Premio assegnato dalla Provincia di Pordenone

Premio assegnato dalla Provincia di Pordenone a due studenti della Scuola Mosaicisti del Friuli

 

 

Cerimonia di premiazione in Aula Magna per due studenti della Scuola Mosaicisti del Friuli, Sorel Jerneja (slovena) e Bilda Olga (di origine russa, ma residente a Tarcento): ricevono un premio disposto dalla Provincia di Pordenone per le migliori opere realizzate come saggio finale a conclusione del terzo corso, anno scolastico 2010 – 2011.
Il Presidente della Scuola Mosaicisti Alido Gerussi ha accolto il neo-assessore alla cultura della Provincia di Pordenone, Callegari Nicola, che ha personalmente premiato le due studentesse: Jerneja ha creato “Senza titolo”, un mosaico raffigurante uccelli serenamente appollaiati, dalle forme morbide e sintetiche, realizzati con materiali naturali che assecondano il gusto per i colori terrosi e la vena espressiva dell’autrice; Olga ha creato il mosaico “Senza titolo”, un soggetto di sensibilità astratta, ispirato ai quattro elementi (aria, acqua, terra, fuoco), interpretati con interessanti sfumature cromatiche in smalto e l’originale integrazione di gusci di mollusco.
Callegari ha fatto i complimenti alle due studentesse e a tutti gli allievi della Scuola, invitandoli a “portare alto il nome del mosaico di Spilimbergo”, augurando a tutti “prospettive importanti per il futuro lavorativo e artistico”. Un plauso che si estende alla Scuola Mosaicisti del Friuli che ha formato e forma tanti bravi mosaicisti; nel 2012 la Scuola festeggerà i suoi 90 anni con una mostra a Villa Manin di Passariano, come ha sottolineato il Presidente Gerussi, “un momento da condividere tutti insieme, con i mosaicisti e gli allievi di ieri e di oggi”.