Corso di Perfezionamento al traguardo

Si conclude con soddisfazione il Corso di Perfezionamento per l’a.s. 2011-2012; la partecipazione alla fiera internazionale di Senigallia (4-8 luglio 2012) è solo l’ultimo tassello dei tanti impegni che con competenza e responsabilità hanno portato avanti i sei specializzandi (Agnesone Valentina, Bilda Olga, Faccio Anna, Falanga Gianni, Palamin Giulia, Salice Giada).

Grazie alla borsa di studio messa a disposizione dalla Fondazione Crup, i sei studenti hanno sviluppato nuove sensibilità, hanno preso coscienza delle problematiche legate al mestiere, si sono dedicati anche alle pubbliche relazioni.

Nel corso dell’anno, hanno realizzato un pannello contemporaneo – integrato da scritta – da collocare all’ingresso principale della Scuola Mosaicisti; hanno eseguito e posato un pannello musivo raffigurante la Crocefissione per la Chiesa di Santa Maria Maggiore a Cordenons; hanno interpretato a mosaico i soggetti dedicati allo Sport collocati sulla parete della Palestra di Roccia a Codroipo; hanno tradotto in mosaico il bozzetto vincitore del Concorso Virgo Fidelis promosso dal Comando dei Carabinieri del Friuli Venezia Giulia con il coinvolgimento degli Istituti d’Arte della Regione; hanno eseguito una serie di mosaici commissionati dall’ERSA e hanno collaborato nella posa di vari mosaici distribuiti sul territorio.

Per ampliare il campo d’azione e di responsabilità rispetto al triennio didattico frequentato, i sei specializzandi sono stati coinvolti anche in diverse iniziative della Scuola. Oltre alla realizzazione e posa dei mosaici, sono stati resi partecipi dei diversi appuntamenti promozionali portati avanti dalla Scuola: alla mostra Maravee nel Castello di Susans hanno allestito un “mosaico commestibile”, hanno inoltre seguito la presentazione della Guida Catalogo “Mosaici in Friuli Venezia Giulia”, l’esposizione alla fiera BIT di Milano, hanno partecipato al secondo Simposio sul Mosaico promosso dall’Associazione il Castello a Lignano. Hanno inoltre collaborato fattivamente anche nell’allestimento delle mostre organizzate dalla Scuola a Villa Manin di Passariano.