Partito lo stage musivo in collaborazione con Ente Friuli nel Mondo

E’ partito lunedì 11 novembre il corso d’introduzione al mosaico curato dalla Scuola Mosaicisti del Friuli in collaborazione con Ente Friuli nel Mondo.

Dedicato a 14 discendenti di corregionali all’estero (provenienti da Argentina, Brasile, Uruguay, Canada, Australia), si protrarrà fino al 22 novembre 2013, coinvolgendo i  partecipanti in un’arte – quella del mosaico – che è un simbolo, storico e contemporaneo, tra le più importanti specificità della regione Friuli Venezia Giulia.

Lo stage musivo – attivo nelle aule dell’Istituto spilimberghese – è seguito da Mohamed Chabarik, qualificatosi presso la Scuola Mosaicisti del Friuli. Egli accompagnerà i corsisti in realizzazioni musive che – partendo dall’interpretazione del nodo di Salomone, tema caro ad Aquileia – potrebbero poi svilupparsi in soluzioni più libere e contemporanee, così da trasmettere il senso delle origini del mosaico ma anche la sua attualità.