Artisti di Pechino alla Scuola Mosaicisti del Friuli

La presentazione della Scuola Mosaicisti del Friuli a Pechino da parte del Presidente Alido Gerussi – nell’ambito del progetto “Cultural Heritage, the source of wisdom, heritage of all humanity” volto a promuovere i Beni Culturali del nostro Paese in Cina – ha suscitato molto interesse e ha catalizzato l’attenzione sul mosaico made in Friuli Venezia Giulia e in particolare sull’Istituto spilimberghese, riconosciuto come il più importante Centro formativo internazionale, Centro di studio e di ricerca sul mosaico.

Esemplare è l’iniziativa della Mosaic Art Association China di Beijing che si è subito mossa per conoscere da vicino la realtà della Scuola Mosaicisti del Friuli chiedendole di attivare uno stage a Spilimbergo, organizzato come corso di aggiornamento pratico e teorico sul mosaico. E’ nato così un progetto per quattro artisti membri dell’associazione musiva in Cina – Li Hang, Zhuo Niu, Chen Yang, Aoli Liu – giunti da qualche giorno in Italia da Pechino: stanno frequentando con entusiasmo uno stage d’introduzione al mosaico presso la Scuola Mosaicisti del Friuli a Spilimbergo seguiti dalla mosaicista Laura Carraro, qualificatasi presso la Scuola stessa.

L’esperienza culturale vissuta a Scuola da parte dei noti artisti di Pechino è un preludio del grande evento espositivo in Cina che vede come protagonista la Scuola Mosaicisti del Friuli, invitata per il 2015 a mettere in mostra le proprie opere musive al Capital Museum di Pechino.