Stage per allievi del Kazakhstan

  • Per la prima volta alla Scuola Mosaicisti del Friuli è stato organizzato uno stage per studenti e insegnanti provenienti dal Kazakhstan, per la precisione dalla Scuola d’Arte e Design di Almaty.
  • L’obiettivo dei corsisti è conoscere il mosaico, toccarne con mano possibilità tecniche ed espressive: se il mosaico è importante nella valorizzazione e personalizzazione dei grandi  contesti, nella connotazione degli elementi d’arredo, lo è anche come disciplina che trasmette linee guida sulla gestione di uno spazio, di un campo di forze, di forme e di colori. Misurarsi con quest’arte, con le sue tecniche e i vari materiali che l’accompagnano dal passato al presente, è dunque molto stimolante, anche per mettere in moto nuove progettualità e idee.
  • Per questo arricchimento è valso il lungo viaggio da Almaty fino a Spilimbergo dove la Scuola Mosaicisti del Friuli, come unicum nell’ambito della formazione musiva, catalizza interessi da tutto il mondo.