Avviato l’anno formativo 2014-2015

  • Lunedì 29 settembre, alle ore 8.30, in Aula Magna è stata inaugurata l’attività didattica della Scuola Mosaicisti del Friuli con l’apertura dell’anno formativo 2014-2015, introdotto dal Presidente Alido Gerussi, dal Direttore Gian Piero Brovedani e dalla Coordinatrice Didattica Evelina Della Vedova.
  • Sulla scia dello scorso anno, si registra un ulteriore, importante incremento del numero degli allievi iscritti al primo corso, riscoprendo tra i neo aspiranti mosaicisti forti motivazioni nella scelta della Scuola Mosaicisti del Friuli e nello studio della tecnica e dell’arte musiva.
  • Un segnale positivo, accresciuto dal fatto che circa metà degli studenti neo-iscritti proviene dalla nostra Regione, sottolineando una sensibile riscoperta del territorio con le sue risorse e il suo patrimonio; un territorio di cui la Scuola Mosaicisti del Friuli è realtà attiva e propositiva. Non mancano allievi provenienti da varie regioni d’Italia e dall’estero sfiorando una ventina di nazionalità presenti (Corea, Russia, America, Slovenia, Olanda, Francia, …). Una presenza particolarmente significativa è quella degli studenti del Kazakhstan, che danno seguito alla visita di una delegazione di Almaty la scorsa primavera e a un corso d’introduzione al mosaico organizzato quest’estate per studenti di una scuola d’arte provenienti sempre dalla capitale kazaka.
  • Tra primo, secondo e terzo corso, sono una novantina gli allievi accolti questa mattina in Aula Magna insieme a tutto il corpo docente e non docente della Scuola Mosaicisti del Friuli. A breve inizieranno la loro attività anche i due studenti del corso di perfezionamento, che subito verranno coinvolti nell’ evento espositivo che vede protagonista la Scuola Mosaicisti del Friuli a Friburgo (Svizzera) dal 3 al 12 ottobre.
  • Benvenuti a tutti gli studenti che aspirano a diventare professionisti del mosaico e buon anno formativo!