Intervento di manutenzione e conservazione a Grado

  • La Scuola Mosaicisti del Friuli – in queste due ultime settimane – ha seguito fattivamente l’intervento di manutenzione e conservazione del mosaico della Fontana del Giardino Palatucci di Grado, affidatole dall’Amministrazione Comunale della Città.
  • Sono intervenuti sul posto i maestri Elena Pauletto e Luca Nardini, insieme ai due specializzandi del corso di perfezionamento, Tamara Caffo e Alberto Roma. Hanno bonificato il mosaico con azioni di pulizia, d’integrazione di tessere mancanti e sostituzione di quelle gravemente danneggiate, restituendo al mosaico un aspetto vitale e dignitoso.
  • Si sono presi cura di un mosaico realizzato nel 1965 dal maestro Gino Avon, mosaicista ricordato anche per aver fatto parte del corpo docente della Scuola Mosaicisti del Friuli nella seconda metà degli anni Venti. Scelse poi di diventare imprenditore con un proprio laboratorio di mosaico prima a Spilimbergo, in seguito a Udine, dove continuò l’attività di mosaicista, di esecutore di pavimenti alla veneziana e di restauratore (citati i restauri della Basilica di Grado, della Chiesa di San Spiridione e del Palazzo del Governo a Trieste).
  • Attualmente è stata proprio la Fontana Avon di Grado ad aver bisogno di un intervento di manutenzione e conservazione. L’operazione è stata affidata alla Scuola Mosaicisti del Friuli, niente meno che l’Istituto che ha contribuito alla formazione professionale di Gino Avon. Una Scuola che in tempi recenti ha operato in diverse occasioni anche nel campo del restauro di mosaici del XX secolo: si ricordano gli interventi presso la Cappella della Pentecoste al Santuario di Lourdes, il ripristino della Cupola Simons in Quebec, il risanamento del mosaico collocato nell’atrio della Stazione Santa Lucia a Venezia.

RestauroGRADO (1)