Mostra MOSAICO&MOSAICI2016

  • La mostra MOSAICO&MOSAICI 2016, Selezione delle opere eseguite dagli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli nell’anno formativo 2015 – 2016, è stata inaugurata venerdì 29 luglio 2016 . Rimane aperta dal 30 luglio al 4 settembre 2016 – tutti i giorni – nei seguenti orari: 10.00 /12.30 – 16.30 / 20.00.
  • Si tratta di un appuntamento atteso dai cultori della materia, studiosi e appassionati interessati al mosaico come forma d’espressione artistica. L’esposizione è una buona occasione per riscoprire il mosaico storico e moderno, per promuovere il mosaico contemporaneo, ma soprattutto per valorizzare la creatività e le opere dei giovani mosaicisti frequentanti l’Istituto.
  • Scoprirete uno Spazio-Scuola dove – oltre a studiare il passato e ad acquisire professionalità – si analizzano gli aspetti che caratterizzano la contemporaneità, per elaborare percorsi artistici e guidare gli allievi nella ricerca di una loro personale poetica, maturando idee e competenze che siano anche a supporto delle varie realtà produttive della regione e non solo.
  • Emblematiche le sperimentazioni tecniche, compositive, espressive che hanno caratterizzato il terzo corso, stimolato inoltre a contemplare diversi linguaggi anche attraverso lo stage con l’artista Italo Zuffi, nell’idea condivisa di un coinvolgimento diretto e creativo degli studenti nei processi del fare artistico.
  • Molte sono le ideazioni degli allievi, frutto di ricerche non solo sul piano pratico-formale, ma anche sul piano concettuale e personale. La materia rimane una protagonista. Una materia che fa parlare la superficie in modo sempre più forte e potente. Una materia che non rappresenta solo uno strumento utile per imparare le tecniche musive, ma anche una possibilità per esplorare nuove dimensioni estetiche ed espressioni personali. Una materia capace di manifestarsi in soluzioni molteplici sia sul piano astratto che figurativo.
  • Le aule di primo, secondo, terzo corso sono laboratori di esperienze pratiche e teoriche: in mostra potrete visionare i risultati di tali esperienze didattiche attraverso le superfici ritmate da moduli e tasselli nelle copie di mosaici romani, piuttosto che attraverso le superfici vibrate da alternanze di colori e di luci nel mosaico di tipologia bizantina, o attraverso le intriganti textures realizzate con le tecniche contemporanee.
  • La Scuola Mosaicisti del Friuli – attraverso i suoi maestri – accompagna gli studenti ad approfondire la conoscenza del passato e a recepire gli stimoli in continuo divenire del mondo contemporaneo, rilanciando sul territorio e sulla realtà esterna una propria visione, diffondendo le proprie opere ed esposizioni in luoghi internazionali, trasmettendo una risorsa culturale di grande valore quale è il mosaico.
  • Veicolo di propagazione della cultura del mosaico è anche la mostra Mosaico&Mosaici – la cui prima edizione risale al 1995. Una manifestazione unica che apre la possibilità di instaurare un dialogo diretto con un pubblico di visitatori sempre più numeroso (oltre 35 mila all’anno) e di creare una rete di scambi sempre più allargata con il mondo dell’arte, della cultura, dell’economia. La Scuola è una realtà di eccellenza riconosciuta dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, che proprio in occasione della mostra Mosaico&Mosaici2016  porta il proprio saluto attraverso l’intervento del vice presidente della Giunta regionale Sergio Bolzonello.
  • 21_M&MalVia
  • La Scuola Mosaicisti del Friuli è invitata ad esporre le proprie opere in tutto il mondo. Attualmente è presente al Museo di Belle Arti (MBAM) di Montréal (Canada) e presso il Centro Culturale di Alphadom City a Seoul (Corea del Sud)
  • Si segnala infine l’importante e significativo Congresso AIMC (Associazione Internazionale Mosaicisti Contemporanei) organizzato dalla Scuola Mosaicisti del Friuli a Spilimbergo, che ha coinvolto 120 mosaicisti e cultori provenienti da tutti i continenti per esporre opere musive, aggiornarsi sul mosaico e disquisire sulla materia esponendo relazioni con spunti di riflessione, di critica e di confronto.
  • La Mostra Mosaico&Mosaici 2016 – presentata nei locali della Scuola Mosaicisti del Friuli – inaugurata venerdì 29 luglio alle ore 18.30, rimane aperta dal 30 luglio al 4 settembre 2016 – tutti i giorni – nei seguenti orari: 10.00 /12.30 – 16.30 / 20.00.

Durante la mostra avrà luogo la seconda edizione del concorso “Una tessera … per un mosaico” che prevede l’assegnazione di un premio consistente in un’opera musiva. Partecipa chi si registra e sceglie una tessera da destinare alla realizzazione di un mosaico che costituirà il premio del prossimo anno (edizione “Mosaico&Mosaici 2017”). Il vincitore dell’opera musiva verrà selezionato a sorte tra i registrati al concorso, che terminerà a fine mostra .