Prorogata la mostra della Scuola Mosaicisti del Friuli in Cina

  • E’ tale il successo che sta riscuotendo la mostra della Scuola Mosaicisti del Friuli all’Art Gallery di Qingdao in Cina, che i referenti della galleria e gli organizzatori dell’evento espositivo hanno scelto di prorogare la mostra di un mese, non potendo rimanere indifferenti a fronte di una straordinaria affluenza di visitatori interessati e affascinati dall’arte del mosaico.
  • La mostra della Scuola Mosaicisti del Friuli, promossa dalla Fondazione Solidarietà Italiana Qingdao, rimarrà quindi aperta all’Art Gallery di Qingdao sino a fine novembre, continuando a suscitare interesse grazie alle numerose e diversificate opere esposte che parlano anche del nostro territorio e della nostra cultura attraverso testimonianze aquileiesi per esempio, oltre che attraverso le creazioni più attuali.
  • Tra il pubblico, oltre alle istituzioni e ai cultori dell’arte, vi è stata una folta presenza di scuole, tanto da ampliare – attraverso workshop – il numero di iniziative correlate alla mostra su richiesta di importanti Accademie, Università  e Istituti locali, coinvolgendo studenti di ogni ordine e grado, anche grazie alla presenza sul posto di Angelica Di Marco e Nicole Stefan, ex allieve della Scuola Mosaicisti del Friuli, che hanno accompagnato la mostra all’Art Gallery di Qingdao con dimostrazioni pratiche, circondate da opere, video e foto volte a documentare la storia e l’attività della Scuola Mosaicisti del Friuli.