Inaugurata la mostra Mosaico&Mosaici, aperta fino al 3 settembre

  • E’ stata inaugurata, in una bella serata di fine luglio, la mostra MOSAICO&MOSAICI 2017, introdotta dal Presidente Stefano Lovison. Hanno accompagnato l’evento graditi ospiti che – con la loro presenza – hanno voluto sottolineare la stima e la vicinanza nei confronti della Scuola Mosaicisti del Friuli. Tra questi alcune autorità - introdotte dal direttore Gian Piero BrovedaniRenzo Francesconi, Sindaco di Spilimbergo, Franco Iacop, Presidente del Consiglio Regionale, Sergio Bolzonello, Vice Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia.
  • Il Presidente Lovison ha sottolineato che “è stato un anno di lavoro intenso e ricco di soddisfazioni per l’Istituto. Mentre i ragazzi dei vari corsi, seguiti dai loro maestri, crescevano sia come persone che come mosaicisti, partecipando anche a innumerevoli concorsi (Premio Fidapa, Premio Itineraria, Premio Voce Donna), la Scuola è stata chiamata a realizzare opere musive per eventi e commesse, promuovendo il mosaico sia in Italia che all’estero attraverso appuntamenti espositivi e attraverso i media (ora la Scuola Mosaicisti è impegnata ad Astana per Expo insieme alla Regione Friuli Venezia Giulia)”. Per questo Lovison ha ringraziato – oltre al Direttore Gian Piero Brovedani – gli insegnanti per la passione messa nel loro lavoro, il personale amministrativo ed ausiliario per l’ottimo lavoro svolto. Ma soprattutto ha voluto rivolgere un pensiero “alle ragazze e ai ragazzi della Scuola Mosaicisti del Friuli e alle loro famiglie, per aver creduto nelle potenzialità dell’ Istituto e nelle opportunità professionali che esso poteva dare”.
  • La mostra MOSAICO&MOSAICI (selezione delle opere degli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli) espone opere storiche e contemporanee che sottolineano la sapienza delle mani e la sensibilità creativa degli studenti aspiranti mosaicisti, stimolati a riflettere sulle opere del passato, a interpretare o ri-creare soggetti figurativi e astratti, a proporre e realizzare nuove ideazioni.
  • Se diverse opere esposte sono ispirate al repertorio greco-romano, bizantino-medievale, liberty, molte altre sono nate da ricerche personali, dallo studio di superfici, texture, forme, materiali che, accostati, hanno acquistato senso grazie alla loro interazione con gli studenti che li hanno scelti, frammentati, ricomposti dando vita a nuove creazioni di vocazione musiva.
  • In occasione dell’inaugurazione della mostra MOSAICO&MOSAICI 2017, è stata aperta anche la GALLERIA SCUOLA MOSAICISTI DEL FRIULI adiacente all’Istituto di via Corridoni. Come ha sottolineato il Presidente Lovison l’apertura della “Galleria Scuola Mosaicisti del Friuli” si propone al pubblico con una mostra, “Mosaici in Galleria – incontri con l’artista”, frutto di un costante lavoro interpretativo svolto, nel corso dei recenti anni formativi, dai nostri allievi e dai loro docenti insieme ad alcuni noti artisti a livello nazionale ed internazionale. Artisti che hanno voluto partecipare alla creazione o meglio alla ri-creazione delle loro opere attraverso il mosaico”. Gli autori in mostra sono: Marco Bravura, CaCO3, Giulio Candussio, Marco De Luca, Gillo Dorfles, Giancarlo Cazzaniga, Inhae Kim e Jongho Park, Sun-Kwan Kwon, Hyungmin Moon, Francesco Musante, Mirko Pagliacci, Guido Van Causbroeck, Giancarlo Venuto, Luigi Voltolina. Le loro opere ri-create a mosaico sono espressioni dell’arte contemporanea, esposte in uno spazio che ha l’obiettivo di rinnovarsi e lanciare nuove sfide, di dare voce alle nuove sinergie del mosaico con artisti che vivono il nostro tempo, accogliendo nel prossimo futuro sia gli artisti affermati che le giovani proposte.
  • Le Mostre Mosaico&Mosaici e Mosaici in Galleria-Incontri con l’Artista , rimarranno aperte dal 29 luglio al 3 settembre 2017 – tutti i giorni – nei seguenti orari: 10.00 /12.30 – 16.30 / 20.00.

20170728_191315SAM_2835