Premio Pietro Ronzat per gli allievi del terzo corso

  •  La Società SEPOL srl, presieduta da Pietro Ronzat, in collaborazione con la Scuola Mosaicisti del Friuli ha lanciato un’iniziativa per sostenere le capacità, le aspirazioni e le future professionalità nel settore del mosaico, fiore all’occhiello dell’intero territorio regionale. L’idea si è concretizza in un Premio riservato agli allievi del terzo corso per la migliore opera musiva realizzata come saggio finale a conclusione del percorso formativo.
  • Il Premio Pietro Ronzat è stato assegnato oggi per la prima volta a due studenti del terzo corso della Scuola Mosaicisti del Friuli in occasione della cerimonia di consegna degli attestati di qualifica professionale presso la sala consiliare di Palazzo “di Sopra” in piazzetta Tiepolo a Spilimbergo.
  • Quest’anno sono state premiate le opere di Debora Franco di Terzo d’Aquileia e di Francesca Cafarelli di Udine: i loro saggi musivi (rispettivamente “Trova la tua storia” e “Foglie, frattali, geometrie”) sono stati riconosciuti meritevoli sia dal punto di vista tecnico che da quello ideativo ed estetico.
  • Il Direttore Gian Piero Brovedani ha ringraziato per il suo gesto e la sua sensibilità Pietro Ronzat, imprenditore di Spilimbergo, istitutore del premio, amante dell’arte, cultore del mosaico, che si è dedicato a questa iniziativa con vera passione e generosità. Ha inoltre ringraziato le maestre Cristina De Leoni e Serena Leonarduzzi, insegnanti di mosaico al terzo corso, per l’ottimo lavoro svolto quest’anno, del resto il Premio stesso è un significativo riconoscimento delle attitudini acquisite dagli studenti nell’ambito dell’attività didattica.
  • 99_Debora99_Francesca