Image Alt

Scuola Mosaicisti del Friuli

Mosaico sulla casa di Giandomenico Facchina a Sequals

La Scuola Mosaicisti del Friuli alla trasmissione radio “Obiettivo Friuli”

Domani, mercoledì 8 aprile, la puntata di Obiettivo Friuli – Voci a confronto e attualità del territorio sotto la lente sarà dedicata al famoso mosaicista Giandomenico Facchina e alla Scuola Mosaicisti del Friuli. Obiettivo Friuli, trasmissione condotta dal giornalista Alberto Rochira, va in onda alle ore 11.18 sulla Radio Rai I dalla sede regionale.

La puntata di domani prende spunto dalla recente pubblicazione L’Italia del Père Lachaise. Vies extraordinaires des Italiens de France et des Français d’Italie, promossa dal Consolato Generale d’Italia a Parigi ed edita da Skira. Il libro indaga le figure degli Italiani sepolti nel cimitero monumentale di Parigi, il Père Lachaise: si tratta di personaggi che hanno vissuto in Francia, apportando un contributo notevole alla cultura francese.  Sono 61 gli Italiani ricordati nel libro, alcuni molto noti, come il pittore Amedeo Modigliani, il compositore Gioachino Rossini, gli antifascisti fratelli Rosselli, altri più famosi all’estero che nella loro patria di nascita. Sono artisti, musicisti, scrittori, per non parlare delle donne del mondo della lirica, della musica e della danza. I friulani sono tre: il grande esploratore Pietro Savorgnan di Brazzà (le cui spoglie sono state in seguito traslate a Brazzaville, capitale del Congo), Antonio Franconi, artefice del successo del circo a Parigi alla fine del Settecento, e Giandomenico Facchina (Sequals, 1826 – Parigi, 1903), la cui attività di mosaicista è stata citata e approfondita a più riprese sia dalla Scuola Mosaicisti del Friuli sia dal Comune di Sequals.

La trasmissione avrà diversi ospiti. Stefano Lovison, presidente del Consorzio per la Scuola Mosaicisti del Friuli, presenterà la Scuola e le prospettive per il suo futuro. Interverrà poi Danila Venuto, docente di storia del mosaico presso la Scuola che evidenzierà l’importanza della figura di Giandomenico Facchina e della sua tecnica esecutiva (brevettata) del rovescio su carta di cui la Scuola conserva e mantiene la tradizione. Da Parigi parlerà la professoressa Patrizia Bisson, consigliera del Comites – Comitato Italiani all’estero di Parigi e presidente dell’Associazione France-Frioul, ma soprattutto autrice delle schede sui tre friulani sepolti a Père Lachaise. Enrico Odorico, sindaco di Sequals, paese natale di Giandomenico Facchina, racconterà la tradizione musiva che caratterizza Sequals con alcune famiglie di mosaicisti e terrazzieri che hanno realizzato opere in tutto il mondo. Ultimo ospite sarà Gian Piero Brovedani, direttore della Scuola Mosaicisti del Friuli che evidenzierà le tre attività caratterizzanti la Scuola: la formazione di alta specializzazione, la promozione della storia e dell’arte musiva e la produzione di mosaici per conto terzi.

VAI AL SITO DELLA TRASMISSIONE

PER SENTIRE LA TRASMISSIONE IN PODCAST