Image Alt

Omaggio a Egon Schiele

Omaggio a Egon Schiele

Numero Opera: 808

Sostieni la Scuola

€ 7.000 Sono escluse le spese di spedizione

L’interpretazione musiva del dipinto di Egon Schiele Madre e due bambini, realizzato tra il 1915 e il 1917 e oggi conservato a Vienna alla Osterreische Galerie Belvedere, è un’opera collettiva che ha rispettato e mantenuto la stessa carica espressiva data dall’artista. Le pennellate che danno forza e drammaticità al soggetto, sono tradotte attraverso l’andamento e la dimensione delle tessere, che oltre a descrivere le figure, ne accentua il loro carattere spigoloso. La madre, centrale, evidenziata dai colori chiari, quasi cadaverici, si mostra distante dai suoi figli. Loro, ritti e separati dal suo corpo, cercano in lei un cenno d’affetto. Frutto delle vicende biografiche di Schiele, questa distanza tra le figure che dovrebbero comporre un nucleo familiare, è rimarcata dalla scelta dei colori a cui il mosaico aderisce. L’impegno degli allievi è stato indirizzato sia alla comprensione della travagliata poetica del pittore austriaco, sia alla resa del suo stile attraverso l’adozione di soluzioni particolari visibili ad esempio nei volti o nei panneggi delle vesti.