Sostieni la Scuola

Iniziativa a sostegno della
Scuola Mosaicisti del Friuli

La Scuola Mosaicisti del Friuli, da oltre novant’anni accoglie giovani che arrivano da tutto il mondo: diventeranno dei professionisti, ambasciatori della nobile arte del mosaico.

Principale centro di alta formazione per il mosaico, la Scuola Mosaicisti del Friuli trasmette ai suoi allievi il sapere artigianale fatto di competenza e creatività. Il percorso didattico favorisce la formazione laboratoriale: da subito gli allievi utilizzano la martellina e imparano a ottenere dai sassi le tessere, ad accostare gli smalti veneziani per comporre i colori, a descrivere le figure attraverso gli andamenti e le fughe, a giocare con la luce, a realizzare un’opera musiva. Molti di questi mosaici sono esposti nella Galleria della Scuola che annualmente viene visitata da migliaia di persone, altri già abbelliscono chiese, palazzi e spazi pubblici, dal Foro Italico a Roma alla Saetta Iridescente della stazione di Ground Zero a New York, dalla cupola della Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme alla Volksbank di Graz, dal Kawakyu Hotel in Giappone alla scultura musiva nel Mosaic Park di Seoul.

Nonostante il difficile momento dovuto all’emergenza epidemiologica internazionale, la Scuola Mosaicisti del Friuli vuole preservare la qualità dell’insegnamento e offrire ai suoi allievi quel livello di preparazione che ha permesso a molti di loro, conseguita la qualifica di Maestro Mosaicista, di aprire un proprio laboratorio, di intervenire in cantieri internazionali, di affermarsi in ambito artistico con soluzioni creative e originali. Questa ricerca della qualità è alla base dei riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni.

Oggi è possibile condividere con la Scuola questo obiettivo, partecipando e sostenendo la preparazione e la crescita professionale degli allievi.

Lo si può fare in tre modi, attraverso:

DONAZIONE

REALIZZAZIONE

Sezione realizzata grazie alla consulenza di Annalisa De Stefano