Image Alt

Scuola Mosaicisti del Friuli

maestro a lavoro

Ci ha lasciati il maestro e amico Bepi Teia

Aveva scelto di diventare mosaicista nel 1923, entrando come allievo in quella Scuola che dieci anni dopo lo volle come docente e a cui lui si dedicò, per più di quarant’anni, formando e coltivando tanti allievi che oggi ripensano a lui con nostalgia.

Ieri il maestro “Bepi Teia”, all’età di 109 anni, si è spento nella sua Spilimbergo. Ha trasmesso competenze e passione a tanti giovani, novelli mosaicisti, e la sua correttezza e professionalità ne fecero un insegnante modello. L’arte del mosaico è stata la sua vita e ne sono prova le grandi opere realizzate e coordinate all’interno della Scuola e che da qui sono partite per raggiungere tutto il mondo.

Il presidente Stefano Lovison, il direttore Gian Piero  Brovedani, il corpo docenti e la Scuola tutta si uniscono al comune cordoglio per aver perso una figura importante, che rimarrà nella sua storia e in quella dell’arte musiva friulana.

Il maestro al lavoro