Image Alt

Notizie

Novantotto anni fa, il 22 gennaio del 1922, veniva inaugurata la "Scuola professionale per mosaicisti" a Spilimbergo, presso la Caserma Bevilacqua, oggi Corte Europa. Era la prima scuola "per l'insegnamento dell'Arte del Mosaico" in Italia, in grado di fornire agli operai "l'istruzione e gli elementi di cultura indispensabili" alla loro professione. I fondatori, Lodovico Zanini, delegato per il Friuli della Società Umanitaria

Aveva scelto di diventare mosaicista nel 1923, entrando come allievo in quella Scuola che dieci anni dopo lo volle come docente e a cui lui si dedicò, per più di quarant’anni, formando e coltivando tanti allievi che oggi ripensano a lui con nostalgia. Ieri il maestro “Bepi Teia”, all’età di 109 anni, si è spento nella sua Spilimbergo. Ha trasmesso competenze

C’è ancora tempo per visitare la mostra MOSAICI una tradizione in evoluzione alla Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro, che rimarrà aperta fino alla prima domenica di febbraio. Se poi si considera che lì vicino, sul Lungomare Trieste, è allestito il Presepe di Sabbia, stupefacente per la materia con cui è realizzato, l’occasione è favorevole per trascorrere del tempo immersi nell’arte. La

Anche quest’anno il Comune di Sequals riconosce l’impegno e la bravura di due allievi del I corso della Scuola Mosaicisti del Friuli, che si sono contraddistinti con il migliore saggio a conclusione dell’anno formativo 2018/2019. La cerimonia di premiazione svoltasi alla Scuola nella mattinata di giovedì 12 dicembre ha visto il vicesindaco di Sequals, Gianni Lunari, premiare Adelaida Sharakhova, di nazionalità

Si inaugura sabato 7 dicembre alle ore 16.00 alla Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro la mostra MOSAICI una tradizione in evoluzione… che sarà visitabile per tutto il periodo natalizio, fino al 31 gennaio. La mostra, voluta dal Comune di Lignano, è curata dalla Scuola Mosaicisti del Friuli. Attraverso una selezione di lavori realizzati proprio dagli allievi della Scuola nel corso

L'ultima settimana di novembre (da lunedì 25 a venerdì 29) si è svolto lo stage con il professore Alessandro Lugari sulle tecniche musive greco-romane e bizantine. Mosaicista, restauratore ed esperto nella conservazione dei mosaici antichi, Alessandro Lugari presta il suo servizio al Parco Archeologico del Colosseo, è tra i soci fondatori di AISCOM - Associazione Italiana per lo Studio e

Si svolgerà a Udine, venerdì 29 novembre 2019, il convegno Mosaico. Formazione, artigianato-arte, architettura e design, presso il Salone del popolo, alle ore 17.30. Organizzato dal Comune di Spilimbergo con la collaborazione del Comune di Udine, della Scuola Mosaicisti del Friuli e dell’Ordine degli Architetti della provincia di Udine, il convegno intende indagare il rapporto tra il mosaico e la cultura

Due opere della Scuola Mosaicisti del Friuli saranno esposte alla mostra Il segno rivelatore di Gillo, curata da Marianna Accerboni e promossa dall’Associazione culturale “Gillo Dorfles”, allestita a Trieste alla Biblioteca Statale Stelio Crise. Era il 2009 quando Gillo Dorfles venne a visitare la Scuola Mosaicisti del Friuli, aveva 99 anni. Artista, filosofo, critico d’arte, attento e curioso ad ogni forma

Sabato 10 novembre si è concluso il decimo soggiorno studio, organizzato dall’Ente Friuli nel Mondo, grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia – Servizio lingue minoritarie e corregionali all’estero e in collaborazione con la Scuola Mosaicisti del Friuli, rivolto a discendenti di friulani emigrati all’estero e finalizzato alla conoscenza dell’antica arte del mosaico. L’esperienza per i dodici ospiti di quest’anno

L’Assemblea del Consorzio per la Scuola Mosaicisti del Friuli riunitasi mercoledì 23 ottobre a Spilimbergo ha accolto la richiesta di adesione avanzata dal Comune di Aquileia. Al gruppo societario, composto da Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Spilimbergo, di Udine, di Pordenone, U.T.I. Tagliamento, A.N.C.I. FVG, A.S.C.O.M. di Pordenone, Camera di Commercio di Pordenone, Confartigianato Pordenone, Unione Industriali Pordenone, Diocesi

Si rinnova per il decimo anno consecutivo il soggiorno studio alla Scuola Mosaicisti del Friuli dedicato a corregionali che risiedono all’estero. Questa iniziativa promossa dall’Ente Friuli nel Mondo con la collaborazione Scuola Mosaicisti del Friuli di Spilimbergo e il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia – Servizio lingue minoritarie e corregionali all’estero, permetterà anche quest’anno a 12 giovani di soggiornare a