Image Alt

Scuola Mosaicisti del Friuli

immagine di invito

DNA Arte della Vita

Su invito della Fondazione Malattie Rare “Mauro Baschirotto” Onlus di Costozza di Longare (VI), la Scuola Mosaicisti del Friuli partecipa alla mostra DNA – Arte della Vita che verrà inaugurata venerdì 14 febbraio alle ore 10.45 nel Palazzo delle Opere Sociali, in piazza del Duomo 2, a Vicenza.

Promossa dalla Fondazione, la mostra, attraverso un linguaggio non scientifico, vuole richiamare l’attenzione sul microuniverso del  DNA, la doppia elica contenente il patrimonio genetico di ognuno di noi. Sono l’immaginazione e la creatività dell’arte ad interpretare temi complessi e attuali nell’ambito della Ricerca Genetica e della Bioetica: certamente l’unicità e la diversità di tutti gli esseri viventi come sono uniche e diverse le espressioni artistiche, ma anche il ruolo del DNA nella salute e nella malattia, l’influenza sul DNA dei fattori esterni, le scoperte in genetica umana, farmacologia, zoologia e botanica e le tecnologie per modificare il DNA. Uno stimolo ad approfondire e ad accrescere l’interesse per le nuove frontiere della Scienza e dare speranza a tanti malati.

Dieci sono i mosaici, connessi a questi temi, che la Scuola ha selezionato dalla sua Galleria e che saranno esposti assieme a opere di artisti del Triveneto, e non solo, al Museo Diocesano di Vicenza, dove la mostra è stata allestita e sarà visitabile fino al 31 maggio 2020.

 

INVITO