Image Alt

Premio CREAttivo #2

martellina e tessere

Al via la seconda edizione del progetto CREAttivo, il concorso di idee riservato agli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli e finalizzato alla realizzazione di superfici musive per il design. Ideato dall’Associazione Culturale Maravee, il concorso nasce dalla collaborazione con la Scuola Mosaicisti del Friuli e vede la partecipazione di tre aziende di produzione di arredi Gervasoni, Legnolandia e Very Wood.
Quest’anno CREAttivo #2. Arte e Impresa FVG nel Parco rivolge la sua attenzione alla vita all’aria aperta, alla quotidianità collettivamente condivisa e alla socializzazione nel verde; promuove i valori della sostenibilità ambientale e della relazione sociale.
L’obiettivo è progettare un’opera musiva che si inserisca negli oggetti d’arredo, efficace sia sotto l’aspetto estetico che funzionale, con la possibilità di caratterizzare poi il prodotto finito.
Gli allievi si metteranno alla prova sin dalla fase ideativa per dare vita ad un intervento a mosaico che valorizzi il complemento d’arredo e che sia sostenibile in termini economici e quindi studiato per quanto riguarda le tempistiche di realizzazione e i materiali usati.
Gli elementi d’arredo scelti sono simbolo del dialogo e dell’“immersione” nella natura. Prodotti da Legnolandia e destinati al Parco del Castello di Gemona del Friuli sono un kit Ambiente, formato da tavolo e panche, e la bacheca Tipo 10. L’azienda Very Wood offre agli allievi la sfida di Divano isola 801 del designer This Weber e l’azienda Gervasoni propone invece Specchio Sweet 98 della designer Paola Navone, che andrà però considerato non come opera singola ma come un contesto di quattro unità.
Il progetto CREAttivo #2 vuole promuovere e diffondere la bellezza nella vita quotidiana e dimostrare ancora una volta come, attraverso la ricerca creativa, un’arte antica quale è il mosaico, trovi uno sbocco nella contemporaneità e nel design e come dal loro incontro possa nascere una sinergia nuova e unica.
I progetti presentati dagli allievi saranno valutati da un’apposita Commissione composta da un rappresentante per ogni Azienda coinvolta, dal Direttore artistico del progetto CREAttivo Sabrina Zannier e dal Direttore della Scuola Mosaicisti del Friuli Gian Piero Brovedani. La giuria si riunirà i primi giorni di maggio per decidere i progetti vincitori del concorso.

 

Bando di concorso

 

14 aprile 2021