Image Alt

Novembre 2019

Due opere della Scuola Mosaicisti del Friuli saranno esposte alla mostra Il segno rivelatore di Gillo, curata da Marianna Accerboni e promossa dall’Associazione culturale “Gillo Dorfles”, allestita a Trieste alla Biblioteca Statale Stelio Crise. Era il 2009 quando Gillo Dorfles venne a visitare la Scuola Mosaicisti del Friuli, aveva 99 anni. Artista, filosofo, critico d’arte, attento e curioso ad ogni forma

Sabato 10 novembre si è concluso il decimo soggiorno studio, organizzato dall’Ente Friuli nel Mondo, grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia – Servizio lingue minoritarie e corregionali all’estero e in collaborazione con la Scuola Mosaicisti del Friuli, rivolto a discendenti di friulani emigrati all’estero e finalizzato alla conoscenza dell’antica arte del mosaico. L’esperienza per i dodici ospiti di quest’anno

L’Assemblea del Consorzio per la Scuola Mosaicisti del Friuli riunitasi mercoledì 23 ottobre a Spilimbergo ha accolto la richiesta di adesione avanzata dal Comune di Aquileia. Al gruppo societario, composto da Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Spilimbergo, di Udine, di Pordenone, U.T.I. Tagliamento, A.N.C.I. FVG, A.S.C.O.M. di Pordenone, Camera di Commercio di Pordenone, Confartigianato Pordenone, Unione Industriali Pordenone, Diocesi