Image Alt

Notizie

Il Centre Formation d’Apprentist du Batiment et des Tavaux Publics (CFA BTP) di Montigny-les-Metz (Francia) ha seguito uno stage d’introduzione al mosaico presso la Scuola Mosaicisti del Friuli: gli studenti francesi, accompagnati dai loro docenti, hanno preso confidenza con strumenti, materiali e tecniche del mosaico, accompagnati dalla mosaicista Carolina Zanelli nella realizzazione di una composizione dalla texture policroma. L’esperienza è per loro molto

La Scuola Mosaicisti del Friuli partecipa – su iniziativa della Pordenone Fiere SpA e dell’Associazione Panorama di Pordenone - alla 39^ edizione di Orto Giardino, importante appuntamento espositivo ospitato in Fiera a Pordenone dal 3 all’11 marzo 2018 (www.ortogiardinopordenone.it). Tra le bellezze della natura, emergono le opere musive della Scuola Mosaicisti del Friuli quali proposte di arredo d’interni ed arredo

Una mostra della Scuola Mosaicisti del Friuli è ospitata dall’Istituto Comprensivo di Sempeter pri Gorici nella scuola “Ivana Roba” in città. L’iniziativa rappresenta l’ultima tappa, per ora, di un percorso didattico culturale che lega Sempeter al nostro Istituto di Spilimbergo. Galeotte le opere musive collocate a Sant’Andrea, sul confine Italia-Slovenia, realizzate dalla Scuola Mosaicisti del Friuli in collaborazione con l’Associazione

Sono aperte le iscrizioni ai corsi professionali - a.f. 2018-2019 – a partire dal 14 febbraio 2018 I Corsi Professionali della Scuola Mosaicisti del Friuli hanno una durata di tre anni, al termine dei quali l’allievo ottiene la qualifica di maestro mosaicista. Le materie, distribuite in un piano orario settimanale di 38 ore, sono: mosaico, terrazzo, disegno e teoria del colore, informatica,

Aumenta la sinergia tra la Scuola Mosaicisti del Friuli e  le  scuole  del territorio - paesi limitrofi compresi - all’insegna della valorizzazione e promozione del mosaico. Attraverso i corsi brevi d’introduzione all’arte musiva  alcuni  insegnanti dell’Istituto comprensivo di Travesio (scuole secondarie di primo grado ) e di Sempeter in Slovenia, hanno preso confidenza con l’arte musiva,  imparando a conoscere i

E’ stato stabilito il calendario dei corsi d’introduzione al mosaico organizzati dalla Scuola Mosaicisti del Friuli. Si tratta di corsi rivolti a tutti coloro che desiderano sperimentare tecniche, materiali e suggestioni di un’arte tramandata nei secoli e ancora oggi attualissima nel linguaggio. I moduli previsti sono diversificati, proponendo soluzioni aperte a varie esigenze e preferenze, coinvolgendo tutte le età. Sono

La Scuola Mosaicisti del Friuli ha organizzato il terzo corso gratuito di aggiornamento per le guide turistiche della regione Friuli Venezia Giulia finalizzato alle visite guidate presso l’edificio sede della Scuola stessa. Nella giornata inaugurale, martedì 6 febbraio, sono intervenuti il Vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello e il Vicesindaco del Comune di Spilimbergo Enrico Sarcinelli, accolti dal saluto

Sta riscuotendo molto interesse da parte del pubblico l’esposizione e il laboratorio musivo allestiti dalla Scuola Mosaicisti del Friuli alla 22^ Edizione di AF – L’Artigiano in Fiera, mostra-mercato mondiale presentata a Fieramilano (Rho-Pero/MI) da sabato 2 a domenica 10 dicembre 2017. Ospitata dall’ERSA, la nostra Scuola è presente all’evento nel padiglione riservato alla regione Friuli Venezia Giulia. Seguono lo spazio

E’ stata inaugurata il 4 dicembre la mostra “Giuliano Borghesan. Lavorare con la Luce” all'interno della nona edizione di MVSIVA, evento ideato da Itineraria (associazione di guide turistiche del Friuli Venezia Giulia) in collaborazione con la Scuola Mosaicisti del Friuli. Introdotta da Maria Paola Frattolin, Presidente di Itineraria, la presentazione ha lasciato spazio agli interventi del Presidente della Scuola Mosaicisti del Friuli Stefano

Tutti gli studenti della Scuola Mosaicisti del Friuli si sono riuniti in aula magna per partecipare alla cerimonia di consegna del Premio Gian Domenico Facchina, assegnato dal Comune di Sequals da numerose edizioni. L’iniziativa è rivolta agli allievi del primo corso, selezionati in questa occasione per aver realizzato il miglior saggio finale a conclusione dell’a.f. 2016-2017. Il Presidente della

Pagina in fase di aggiornamento

Ci scusiamo in anticipo se trovate contenuti mancanti, stiamo ancora lavorando sulla pagina.

Potete comunque navigare senza nessun problema.

Grazie per la pazienza.